I ravioli con le patate e l’erba cipollina

I ravioli ripieni di patate conditi con burro fuso, semi di papavero e speck

Voglia di montagna. Voglia di Alto Adige.

Il lavoro, le mille cose da fare ci impediscono di andare in montagna.

Ci consoliamo, si fa per dire, cucinando un piatto della cucina alto atesina: i ravioli con il ripieno di patate.

Almeno questa soddisfazione ce la siamo tolta.

Print Recipe
I ravioli con le patate e l'erba cipollina
La ricetta che vi proponiamo prevede dei passaggi un pò lunghi. Preparare la pasta all'uovo, tirare la sfoglia, assemblare il ripieno, chiudere i ravioli, sono tutte attività che necessitano di tempo. Il risultato, tuttavia, premierà la fatica e la pazienza. Lo speck e un burro di ottima qualità saranno tuttavia ingredienti necessari per servire un ottimo piatto.
Porzioni
persone
Ingredienti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per preparare la pasta all'uovo dovete impastare (anche con l'aiuto di una planetaria) la farina e le uova. Dopo aver lavorato la pasta, fatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora avvolta nella pellicola. Dopo 1 ora, tirate la pasta.
  2. Per preparare la il ripieno fate bollire le patate e poi schiacciatele. Quando saranno tiepide, aggiungete del sale, del pepe, della noce moscata. Grattugiate abbondante scamorza affumicata. Incorporate sempre mescolando l'erba cipollina tritata finemente e il tuorlo di un uovo. Conservate l'albume perché servirà per chiudere i ravioli.
  3. Ricavate dalla pasta che avete tirato dei cerchi. Farciteli con il ripieno come nella foto.
  4. Chiudete i cerchi di pasta, sigillandoli con l'aiuto dell'albume. Quando li metterete in acqua calda non si dovranno aprire.
  5. Fate sciogliere il burro, soffriggete dello speck tagliato a listarelle fino a che non sarà croccante. Fate bollire l'acqua salata, immergete i ravioli. Il tempo di cottura sarà legato allo spessore della pasta. Nel nostro caso sono circa 3 minuti. Mettete i ravioli nel burro e fate insaporire anche con del parmigiano reggiano. Se vi piace l'erba cipollina aggiungetene ancora. Impiattate e cospargete con i semi di papavero.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
PINTEREST
INSTAGRAM