Il risotto con le verdure della laguna di Venezia

La cucina veneziana si basa sostanzialmente su “tre linee” di prodotto.

Il pesce, la cucina povera fatta di frattaglie, le verdure prodotte nelle isole della Laguna. Sono celebri le famose castraure.

Ognuno di questi “filoni” ha una sua storia da raccontare.

In questa ricetta racconteremo il risotto con le verdure.

Print Recipe
Il risotto con le verdure della laguna di Venezia
Confesso di non amare particolarmente il minestrone di verdure. Per carità, una buona ribollita la mangio con infinito piacere. Siccome ci é venuta voglia di risotto e abbiamo appena comprato molte verdure, ecco confezionato il risotto con le verdure. Abbiate l'accortezza di comprare le verdure al mercato di Rialto o a Chioggia o, meglio ancora, nell'isola di Sant'Erasmo. Di seguito le fasi di preparazione e qualche trucco.
Istruzioni
  1. Preparate il brodo vegetale con cipolla, sedano, carota, pomodoro. Evitate accuratamente di utilizzare il dado.
  2. Fate sciogliere il burro, aggiungete la cipolla e il riso. Lasciate insaporite il riso, mescolando, per qualche minuto. Aggiungete il vino bianco e fatelo evaporare.
  3. A questo punto aggiungete le verdure che avrete precedentemente fatto a pezzi. Salate e pepate. Abbiate l'accortezza di partire dalle verdure maggiormente fibrose, di più lunga cottura. Cominciate ad allungare con il brodo vegetale.
  4. Portate il riso e le verdure a cottura. Attenzione noi il risotto lo preferiamo all'onda, ovvero con una parte liquida. Aggiustate di sale. Spegnete e, lontano dal fuoco procedere alla mantecatura con una noce di burro e con il parmigiano reggiano. Buon pranzo ..... buona cena!!!


2 thoughts on “Il risotto con le verdure della laguna di Venezia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *