Variazioni di insalata di pollo

#iomangioacasa

L’insalata di pollo e sedano

In questi giorni godremo di una maggiore libertà. Piuttosto che #iorestoacasa, preferisco comportarmi con grande responsabilità quando esco dagli spazi domestici.

In questi due mesi abbiamo moltiplicato le nostre ricette casalinghe, abbiamo cucinato per i nostri cari, abbiamo condiviso attraverso questo blog e i social i nostri piatti.

Con tutto il rispetto per i ristoratori, almeno in questa fase, preferibilmente, #iomangioacasa.

La pandemia é tutt’altro che finita, é sempre lì, maligna. È stata contenuta, ma può ripresentarsi in qualsiasi momento. I ristoranti sono l’offerta, io sono la domanda. In questo momento, per evidenti motivi, la domanda non incrocerà l’offerta.

Quindi, cucinerò e mangerò a casa mia il più possibile. Spero, al più presto con i miei amici.

Ciò detto vi propongo due piatti semplici, semplici a base di insalata di pollo.

Una ricetta é più classica, pollo e sedano, legati da una maionese leggera.

La seconda ricetta, che preferisco, accompagna il pollo con i pomodori sotto olio, con le olive taggiasche, con il sedano e con il sugo del pollo arrosto.

Print Recipe
Variazioni di insalata di pollo
Istruzioni
  1. Prendete i petti di pollo, salateli e pepateli. Metteteli in una teglia con abbondante salvia e rosmarino, olio di oliva e mezzo bicchiere di vino bianco secco. Cucinateli nel forno a 180° per circa 40 minuti. L'interno del petto di pollo dovrà restare succoso. Ricetta 1) spezzettate grossolanamente il pollo. Tagliate il sedano a pezzetti. Aggiustate di sale e di pepe. Preparate una maionese alla senape. Condite il pollo e il sedano con la maionese. Ricetta 2) spezzettate grossolanamente il pollo. Tagliate il sedano a pezzetti. Tagliate a pezzetti i pomodori sotto olio. Aggiungeteli al pollo assieme alle olive taggiasche, a dei semi di finocchietto e al sugo di cottura del pollo. Mescolate il tutto. All'occorrenza aggiungete per condire dell'olio EVO.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.