Tortiglioni con il caciocavallo e i carciofi

Ai nostri amici abbiamo chiesto, utilizzando i social network, quale fosse una fotografia di primi piatti che li invogliasse particolarmente.

Anzi, quale fosse l’ideale primo piatto per il giorno di Natale.

Il nostro caro amico Stefano Ciancio ha consigliato questi tortiglioni con i carciofi e il caciocavallo.

Questo piatto non lo proporremo il giorno di Natale, l’alternativa, davvero invitante, ve la racconteremo nei prossimi giorni.

Tuttavia esaudiamo Tony, ecco la ricetta dei tortiglioni con il caciocavallo e i carciofi.

Print Recipe
Tortiglioni con il caciocavallo e i carciofi
Ecco un piatto che ci piace davvero. Una raccomandazione a tutti voi. Il piatto rende di più se i tortiglioni sono di pasta integrale. L'equilibrio di sapori risalterà molto di più.
Porzioni
persone
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Mondate i carciofi togliendo le parti più coriacee. Tagliateli a metà e metteteli in una pentola con due spicchi d'aglio e il prezzemolo tritato. Stufate i carciofi coprendoli di acqua calda, cucinandoli con i coperchio a fuoco basso fino a che non saranno teneri.
  2. Grattugiate il caciocavallo. Spezzettate grossolanamente il cuore dei carciofi. Togliete dalle foglie la parti più tenere, schiacciate i gambi. Mettete questo composto di carciofi in una padella allungandolo con il sugo di cottura.
  3. Fate bollire "al dente" i tortiglioni. Fateli saltare nella padella con una confezione di panna da cucina. Allungate, se necessario con l'acqua di cottura.
  4. Imburrate abbondantemente una teglia da forno. Alternate i rigatoni con il caciocavallo. Ricoprite il tutto di caciocavallo. Infornate a 200 gradi fino a che il caciocavallo non si sarà sciolto. Buon pranzo .... o cena!!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook