LE RICETTE AL TEMPO DEL #CORONAVIRUS Due ricette con l’invidia belga #IORESTOACASA

Invidia belga con acciughe, capperi e olive nere

Stufi di mangiare carne (e baccalà), oggi ci dedichiamo alla cucina vegetariana.

Vi offriamo due ricette, semplici, semplici, che hanno come protagonista l’invidia belga.

Nella prima ricetta accompagneremo l’invidia belga alle olive, ai capperi e alle acciughe.

Nella seconda ricetta gratineremo l’invidia belga con il gorgonzola e le noci.

Naturalmente, vi prego, restate a casa, dobbiamo sconfiggere assieme il virus che affligge l’umanità intera.

Print Recipe
LE RICETTE AL TEMPO DEL #CORONAVIRUS Due ricette con l'invidia belga #IORESTOACASA
Istruzioni
  1. Tagliate in 4 quarti i due gambi di invidia belga. Fateli lessare utilizzando una vaporiera. Mi raccomando lessateli, lasciandoli croccanti.
  2. In una teglia unta di olio EVO stendete quattro quarti di invidia belga. Farciteli con il gorgonzola inserendolo tra le foglie. Salate, pepate. Ricoprite con le noci tritate e un pò di pane grattugiato. Mettete la teglia nel forno preriscaldato a 200° e fate gratinare.
  3. Fate rosolare in un misto di olio EVO e olio all'aglio i filetti di acciuga. Aggiungete le olive e i capperi dissalati. Quando le acciughe si saranno disfatte, aggiungete i quarti di invidia belga. Ricoprite le foglie di invidia belga con il sugo di cottura come vedrete nel filmato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.