I maccheroni con il prosciutto crudo di San Daniele

I maccheroni con il prosciutto crudo di San Daniele

Sulle colline del Friuli di adagia la cittadina di San Daniele.

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare, meglio, non ha mai assaggiato il prosciutto crudo di San Daniele.

Il processo di produzione e di stagionatura del prosciutto di San Daniele é assolutamente complesso, tale da garantire un prodotto dalla dolcezza e dal profumo inconfondibili.

Ovviamente dopo aver affettato “il giusto” e averlo gustato con il pane cado, restano sempre pezzi di carne e di grasso che noi abbiamo trasformato in un ricco sugo per condire la pasta.

Print Recipe
Maccheroni con il prosciutto crudo di San Daniele
Porzioni
persone
Ingredienti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate soffriggere in abbondante burro la cipolla bianca affettata molto sottile e il prosciutto di San Daniele tagliato a listarelle. A noi piace che il prosciutto divenga ben croccante. Fate lessare la pasta nell'acqua salata. Mantecate la pasta con la panna da cucina e il parmigiano reggiano.
  2. Attenzione !!!!! una variabile é data dall'aggiungere dei funghi pioppini (poco cotti, molto croccanti) e un cucchiaio di crema di tartufo. Provare per credere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.