La pasta con i fagioli e … il radicchio di Treviso

Pasta, fagioli, radicchio tardivo di Treviso

La pasta con i fagioli é uno dei piatti tipici della mia terra.

Cibo per i poveri nel passato. Piatto superbo se ben eseguito ed arricchito.

Noi arricchiamo la zuppa di fagioli con il radicchio tardivo di Treviso e con la pasta fatta in casa.

Print Recipe
La pasta con i fagioli e ... il radicchio di Treviso
Ecco la ricetta della pasta e fagioli come la faceva la mia nonna. Per fare la pasta in casa dovrete usare la proporzione un uovo, un etto di farina 00. Nella cucina veneziana non si aggiungeva la pasta all'uovo ma, quella secca.
Porzioni
persone
Ingredienti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete a mollo la sera prima i fagioli secchi. In una abbondante casseruola preparate del brodo vegetale con il sedano, la carota e la cipolla. In una pentola fate bollire (ci vorranno tra le due e le tre ore) i fagioli con il brodo vegetale aggiungendo ancora carota e cipolla. I fagioli dovranno essere ben teneri.
  2. Impastate le uova e la farina. Aggiungete un pizzico di sale. Fate riposare in frigorifero la pasta avvolta in una pellicola per circa 1 ora. Tirate la pasta e tagliatela a fettuccine o maltagliati. Il gusto sarà tutto vostro.
  3. Lavate bene i radicchio tardivo di Treviso e tagliatelo a pezzetti. Utilizzate soprattutto il cuore e le punte.
  4. Prendete metà dei fagioli, le verdure e passate il tutto fino ad ottenere un puré molto acquoso. Mettete nella pentola con i fagioli interi il passato, del sale, del pepe, dell'olio extravergine di oliva. Portate il tutto ad ebollizione mescolando per evitare che si attacchi al fondo della pentola. Buttate la pasta nella zuppa di fagioli. Cucinatela per circa 10 minuti mescolando continuamente. Impiattate, aggiungete il radicchio di Treviso, aggiustate ancora di sale e di pepe. Irrorate il tutto con abbondante olio extravergine di oliva.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *