Il tortino di patate

Il tortino di patate

Il tortino di patate é uno dei “cavalli di battaglia” di Claudia.

Molto semplice da preparare ma, buonissimo e di sicuro successo.

Le patate andranno bollite e poi affettate sottili.

Si imburra una pirofila (mi raccomando utilizzare tanto burro, é un piatto “unto e bisunto”).

A questo punto si alternano a strati le patate, lo speck e il formaggio fontina.

Lo strato finale deve essere ricoperto da tantissimo parmigiano reggiano.

Si mette la pirofila nel forno preriscaldato a 200°. La fase finale della cottura si farà utilizzando il grill perché la gratinatura dovrà fare la differenza.

Se ne avanza, cosa improbabile, é più buono il giorno dopo.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *