Il maiale, le mele, il tartufo

Il maiale, le mele, il tartufo

Finalmente il maiale, le mele, il tartufo.

La pioggia, un pò di nebbia (non c’é più la nebbia di una volta), il profumo dell’autunno.

Finalmente ho trovato un barattolo di crema di tartufo dal profumo molto invitante.

L’idea é quella di un rotolo di lonza di maiale farcito e profumato con la crema di tartufo, arricchito da una salsa di mele.

Print Recipe
Il maiale, le mele, il tartufo
Questo é un tipico piatto autunnale che arricchisce le nostre serate con gli amici. Consiglio di accompagnarlo con un vino rosso. Un ottimo Ripasso di Valpolicella. Perché no!!!!
Porzioni
persone
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. La prima cosa da fare é quella di aprire la lonza "a libro". Stendete la lonza sul fondo di una teglia foderata di carta da forno e farcitela di crema di tartufo e di listarelle di guanciale. Legate il rotolo di lonza, infilate dei rami di rosmarino e foglie di salvia. Salate (sale grosso), pepate e coprite con le fette di guanciale. Togliete la buccia alle mele (preferisco quelle acidule), tagliatele in quarti. Mettete le mele nella teglia assieme al rotolo di maiale. Cospargete di abbondante olio di oliva. Aggiungete il vino bianco.
  2. Infornate nel forno preriscaldato ventilato a 200° per almeno 180 minuti. Aggiungete nel corso della cottura del vino bianco o del brodo vegetale per evitare che il rotolo "si secchi". Tuttavia a fine cottura dovrà essersi formata una bella crosticina croccante. Affettate il rotolo. Potete frullare alcuni pezzi di mela assieme al sugo e a qualche pezzo di guanciale per ottenere una salsa da servire come accompagnamento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *